Investire Per Guadgnare

I mercati scendono e la fed non li salverà

20.05.2022

Numeri sotto le aspettative, ma l'obiettivo è l'inflazione


Soprattutto nel tecnologico gli utili aziendali sono inferiori alle aspettative, è così che si spiega il forte calo del nasdaq: esagerazione, eccessi che rientrano nella normalità.

Ovviamente, non è solo il tecnologico a cedere, cìè chi oltre al -75% dai massimi del nasdaq, prevede un -45% dello S&P500, sempre dai massimi. 

Il motivo è semplice: la fed non salverà più i mercati come avviene da 20 anni a questa parte. Certo la gente, i gestori, si sono abituati ad avere sempre le spalle coperte nel perfetto "stile parassita", ma non sarà più così. Non è più possibile.

L'inflazioe ha stravolto tutto (e c'era prima della guerra, è da un anno che è con noi nel dormitorio generale) e, oggi, è la priorità. 

Portare, come dichiarato da Powell, il tasso dall'8% attuale al 2% prefissato e voluto dalla Fed è impresa titanica che farà morti e feriti sui mercati. E chi si aspetta un intervento salvifico delle banche centrali, questa volta, resterà con il cerino in mano.

on si può avere la botte piena e la moglie ubriaca. E non si può avere alta inflazione e un oceano di moneta carta straccia. La festa è finita. 

Da oggi, si torna alla realtà, al valore, ai parametri che sono alla base di ciò che è buono e di ciò che è cattivo, drogato, sostenuto artificialmente. Torniamo alla sostanza. Grazie inflazione, pur con tutte le conseguenze negative che può portare. Negative, ma salutari. 

Naturalmente, la guerra non aiuta, anzi peggiora la situazione.

Ma certamete, come al solito, quando i nodi vengono al pettine, ogni paese, nazione, azienda.....raccoglierà ciò che ha seminato; e tanti hanno seminato fuffa, e ne trarranno le conseguenze.

Quindi, se per anni la Fed ha sempre privileguato Wall Street e ha sempre avuto un occhio di riguardo nei confronti dei mercati senza preoccuparsi di equilibri inesistenti, debiti eccessivi, bolle create inevitabilmente alle quali poi far fronte con massicci interventi deleteri, ora si cambia e il cambiamento sarà definitivo, nel senso che durerà anni. 

Cambiare approccio, staccarsi da ciò che è stato e guardare alla nuova realtà sarà la sfida dei prossimi anni per tutti gli investitori che dovranno cancellare anni di abitudini per modellare un approccio oramai dimenticato.

Sento troppa gente dire: tanto no può accadere, non è possibile che accada.........

In questi ultimi anni sono stati tutti smentiti dai fatti e questa sarà la regola con la quale confrontarsi: ciò che è stato e che si riteneva imperituro sarà smentito dai fatti.



Investire Per Guadgnare